9 modi per dare amore extra al nostro gatto

Ogni giorno è buono per dare al nostro gatto amore e attenzioni extra.

Ecco 9 consigli per dimostrare al nostro amico peloso quella dose di amore in più che fa la differenza!

Suggerimento n. 1: un po’ di affetto in più del solito

Alcuni gatti amano coccole o abbracci, altri amano essere accarezzati o ricevere qualche grattino dietro le orecchie, mentre ce ne sono molti che vogliono semplicemente sedersi vicino a noi e godersi la nostra compagnia. Conoscere il proprio gatto significa essere in grado di capire quali sono le attenzioni che più gli fanno piacere ed evitare quelle che lo fanno sentire, al contrario, soffocato e infastidito. Ogni felino ha il proprio unico e speciale carattere: rispettarlo è il gesto d’amore più grande che possiamo fare per lui.

Suggerimento n. 2: troviamo un po’ di tempo per giocarci insieme

Ogni tanto lasciamo in disparte il cellulare, distraiamoci dalle nostre occupazioni e semplicemente giochiamo con il nostro gattino. I gatti sono animali molto esigenti che quando lo desiderano pretendono la nostra totale attenzione, specialmente se la normale routine non ce lo consente: è quasi il loro modo di scuoterci, di risvegliarci alle cose più importanti della vita.
Molti di loro amano giocare con una bacchetta a cui abbiamo attaccato delle piume; altri si divertono a rincorrere il puntino rosso generato da un laser, ma stiamo attenti a non puntarglielo agli occhi.
La maggior parte delle volte è sufficiente essere presenti e disponibili alle loro richieste: ci accorgeremo di stare meglio noi per primi abbandonandoci alla nostra – spesso dimenticata -istintualità!

Suggerimento n. 3: offrire al gatto una bella spazzolata

Se il nostro amico lo gradisce e se ce lo abbiamo abituato sin da piccolo, sarà molto piacevole per lui ricevere una pettinata personale e rilassante. Molti gatti infatti amano la sensazione del pettine sul proprio pelo e questa semplice attenzione sarà un ulteriore modo di consolidare il nostro legame con lui.

Suggerimento n. 4: un trattamento preferito

Offriamo di tanto in tanto al nostro gatto il suo snack preferito: un trattamento ideale è diverso dal solito cibo e deve essere concesso raramente, magari come premio dopo avergli dato una medicina disgustosa o dopo averlo lasciato solo più tempo del solito.
Raccomandiamo che sia solo un piccolo assaggio piuttosto che un intero pasto e soprattutto che emani un profumo delizioso che faccia appello al suo senso dell’olfatto. Possiamo riservarlo al nostro piccolo felino anche per un’occasione speciale, ad esempio per il suo compleanno.

Suggerimento n. 5: un nuovo giocattolo

I giocattoli nuovi sono sempre una bella sorpresa. Se non abbiamo il tempo o le possibilità di comprare qualcosa nel negozio di animali, sarà più che sufficiente utilizzare semplicemente un tubo di carta igienica o un rotolo di carta da cucina. In alternativa, se siamo particolarmente creativi, possiamo costruire un giocattolo con alcune campane e una corda. È il pensiero che conta!

Suggerimento n. 6: un po’ di erba gatta

L’erba gatta è inoffensiva ed è divertente per molti gatti. Fa parte della famiglia della menta, e possiede un odore e un sapore capace di sprigionare nel nostro amico un vero e proprio istinto di follia: possiamo vederlo letteralmente scatenarsi o fare la break dance dopo averne annusata un po’! Odorarla o assaggiarla trasforma anche i gatti adulti in cuccioli giocosi.

Suggerimento n. 7: un massaggio rilassante

Soltanto accarezzando il nostro amato gatto, dal naso alla coda, gli facciamo un bel massaggio benefico su tutto il corpo. Questa semplice operazione, se ripetuta quotidianamente, abbasserà la pressione sanguigna del gatto e anche la nostra. Mentre passiamo la mano sul suo pelo soffice, è bene che prestiamo particolare attenzione ai punti più sensibili, come la base della coda e sotto le guance.
Inoltre toccare, accarezzare e massaggiare il nostro gatto ha un secondo fine: può servirci anche come una specie di controllo per trovare eventuali ciuffi di pelo, escrescenze, rigonfiamenti o piaghe che potrebbero richiedere cure mediche.

Suggerimento 8: un nuovo posto dove giocare

Prendiamo in considerazione la possibilità di migliorare l’ambiente per il nostro gatto comprando per lui una torre da arrampicata per gatti, un tiragraffi ad albero, una mensola a muro o persino qualche mobile di design per gatti. L’arricchimento ambientale riduce la noia dei nostri amici; inoltre il più piccolo dei felini possiede uno spiccato gusto estetico e non potrà che essere contento di essere circondato da oggetti pieni di bellezza.
Molto utile anche l’installazione di una postazione per finestre per far sì che il gatto possa guardare comodamente fuori. Alcuni posizionano le mangiatoie per uccelli fuori dalla finestra preferita dal nostro amico in modo che egli possa osservarli andare e venire durante il giorno: questo è per lui un vero passatempo e risveglia il suo lato predatorio, spesso sopito dalle abitudini domestiche.
Lo spazio verticale è importante per molti gatti, specialmente in una casa in cui vivono due o più mici. Alberi, ripiani e passerelle sono tutti modi eccellenti per offrire al nostro compagno uno spazio verticale.

Suggerimento n. 9: rilassante aromaterapia con cera profumata

I gatti sono animali abitudinari e molti di loro si stressano tanto quando subiscono dei cambiamenti nel loro mondo, a causa di periodi particolarmente stancanti e per gli orari frenetici dei loro umani. Perché non prendersi del tempo per rilassarsi insieme con l’aromaterapia? I gatti si calmano grazie ad alcuni profumi e la giusta fragranza può migliorare il loro umore, ridurre la tensione e l’aggressività e migliorare il benessere generale.
Alcune marche producono delle cere al 100% biologiche disponibili in molti profumi accattivanti, ideali per soddisfare i nostri amici e anche noi. Immaginiamoci una serata tranquilla, con gatti calmi e riposati in un ambiente dall’odore meraviglioso.

Ci rimarrà da dire solamente “ahhhhhhhh …”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *