7 verità sul sonno del nostro gatto

7 abitudini di sonno del tuo Gatto

Sia che rimanga fermo sul lettone sia che si sposti spesso fino al davanzale soleggiato o al fresco delle piastrelle in cucina, il nostro gatto trascorre una parte significativa della sua giornata dormendo. Non c’è dubbio che il pisolino sia una delle sue attività preferite. Ma quanto sappiamo sulle abitudini del sonno del nostro gatto? Ecco 7 realtà che potrebbero sorprenderci.

#1 – I gatti trascorrono 2/3 della loro vita dormendo

Non dobbiamo sorprenderci se il nostro gatto dorme per gran parte della giornata. In realtà è perfettamente normale e anzi persino salutare per un gatto dormire fino a 16-20 ore al giorno! I gatti che trascorrono più tempo a dormire, però, sono generalmente i cuccioli o quelli più anziani: ai primi il riposo serve per crescere e diventare dei bei gattoni in salute, ai secondi è necessario per mantenersi in forze e mirare a un’aspettativa di vita il più lunga possibile.

7 abitudini di sonno del tuo Gatto

#2 – I gatti conoscono sia il sonno nella fase non REM che in quella REM

Proprio come accade a noi, il gatto vive diverse fasi di addormentamento e sperimenta sia il sonno non REM che quello REM. Quando vediamo il suo corpicino o il muso contrarsi, vuol dire che il micio si trova in un profondo sonno REM (e sta anche sognando!): stiamo attenti a non svegliarlo!

#3 – I gatti sono sempre in allerta, anche quando dormono

I gatti sono fisicamente strutturati per essere in grado di combattere o fuggire in qualsiasi momento, anche quando stanno dormendo. Possiamo fare una prova in qualsiasi momento: se tocchiamo il nostro amico mentre sta dormendo, notiamo facilmente con quanta rapidità è in grado di muoversi e partire all’azione, pronto a difendere sé stesso e il suo territorio.

7 abitudini di sonno del tuo Gatto

#4 – I gatti dormono di più durante il giorno

Gli antenati del gatto, cioè i gatti selvatici, dormivano tutto il giorno in modo da poter cacciare durante la notte. Il forte senso dell’udito del gatto infatti, insieme alla sua capacità di vedere chiaramente con poca luce, gli dà un enorme vantaggio sulla sua preda una volta che il sole sia tramontato. Sebbene i gatti possano abituarsi ai nostri ritmi infatti essi restano naturalmente animali notturni.

7 abitudini di sonno del tuo Gatto

#5 – Dormire li aiuta a risparmiare energia

Dormire molto aiuta il gatto a risparmiare energia, così da essere pronto all’azione sia per il gioco sia per l’agguato, se c’è una preda nei paraggi.

#6 – Il tempo influisce sulle abitudini del sonno del nostro gatto

Ci viene sonno quando il tempo è piovoso? Lo stesso capita al nostro gatto. Se ci facciamo caso, possiamo notare che il più pigro dei felini trascorre gran parte della sua giornata a sonnecchiare proprio quando piove o fa freddo.

7 abitudini di sonno del tuo Gatto

#7 – Alcuni gatti russano

Il nostro micio potrebbe russare, proprio come noi. Spesso il suo ronfare è il risultato della posizione in cui si trova oppure deriva da un’ostruzione parziale delle vie aeree. Alcune razze, come i persiani e gli himalayani, sono più inclini a russare poiché tendono ad avere problemi respiratori. Non preoccupiamoci se il nostro gatto russa… cerchiamo di considerarlo un po’ come fare le fusa.

La superficie perfetta per riposare

Grazie alla sua forma arrotondata, non mancheranno lunghi sonnellini su questo tiragraffi.

Scopri di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *